La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica ha recentemente pubblicato due volumi contenenti la ristampa di due opere ottocentesche: il volume sugli statuti bresciani medievali e il Libro dei poderi.

Il volume 1 della nuova collana si intitola “Statuti di Brescia del secolo XIII e del MCCCXIII” e contiene due testi pubblicati nel 1876 da Federico Odorici per Historiae Patriae Monumenta. Nella pubblicazione è stato inoltre trascritto il bando del 1288 contro i Federici e altri nemici del comune di Brescia, presente in uno dei codici originali conservati in Archivio di stato di Brescia, ma non riportata nell’edizione del 1876.

Il volume 2 è la ristampa integrale del “Liber potheris communis civitatis Brixiae“, pubblicato nel 1899 a cura di Francesco Bettoni Cazzago e Luigi Francesco Fé d’Ostiani nel volume XIX della collana Historiae Patriae Monumenta. Il “libro dei possedimenti” o “dei poderi” della città contiene numerosi atti risalenti principalmente ai secoli XII-XIII, tra i quali una corposa documentazione relativa alla celebre questione tra Brescia e Bergamo circa il confine di Volpino in bassa Valle Camonica.

I testi sono stati editi all’interno della nuova collana “Ristampe”, dedicata a quei volumi di storia camuna e bresciana la cui reperibilità e consultazione, sia fisica che digitale, risulta non agevole per rarità o formato. “La moderna tecnologia ci consente di consegnare questo patrimonio alla portata di tutti” dichiara Luca Giarelli, curatore delle due pubblicazioni. “Confidiamo che la nuova collana possa essere uno stimolo e un valido supporto per tutti gli studiosi interessati al Medioevo, non solo di ambito locale, per una nuova e più ampia ricerca sul tema”.

Ivan Faiferri, presidente della Società Storica e Antropologica di Valle Camonica aggiunge: “Ci auguriamo che lavori come questi permettano di attrarre nuove ricercatrici e nuovi ricercatori, che vogliano sviluppare i propri progetti con l’aiuto della nostra associazione”. Diventare soci è semplice, tutte le informazioni possono essere trovate sul sito www.ssavalcam.it.

I volumi, come le altre pubblicazione della Società Storica e Antropologica di Valle Camonica sono disponibili per l’acquisto sui principali siti internet e nelle librerie di fiducia. Testi che possono essere acquistati con i contributi “18 App Bonus Cultura” e “Carta del Docente”.

Share This