Dopo 42 anni di servizio, di cui 26 presso il comando dei carabinieri di Pisogne, nel giorno del suo 60° compleanno il Luogotenente Carica Speciale Giovanni Olivieri ha raggiunto giovedì il traguardo della pensione.

In servizio sul Sebino dal 1995, ha ricoperto la carica di Comandante della Stazione pisognese e negli anni ha ricevuto una serie di importanti riconoscimenti: la Medaglia per meriti dalle forze Nato, la Medaglia di Benemerenza dal Ministero dell’Interno, la Medaglia “Mauriziana al merito di dieci lustri di vita militare” dal Presidente della Repubblica.

Il sindaco di Pisogne Federico Laini, ringraziandolo per tutto quello che ha fatto per la comunità, non ha tralasciato di ricordare che l’anno scorso, insieme a due colleghi, Olivieri riuscì a salvare un uomo pronto a togliersi la vita. Laini ha descritto il Maresciallo come una persona “molto disponibile, collaborativa, aperta all’ascolto e alle esigenze della popolazione. Fermo e deciso nel suo lavoro e nell’obiettivo di perseguire la giustizia, ma sempre portatore di grandi valori umani”.

Sarà il Maresciallo Andrea Musicco ad assumere provvisoriamente il Comando della Stazione di Pisogne.

Share This