La 19esima edizione della Traversata a nuoto Predore-Iseo ha visto il trionfo di nuotatori giovanissimi: hanno 19, 18 e 19 anni i primi tre atleti della gara maschile, addirittura 16 la vincitrice.

 Dei ragazzi, tutti e tre hanno migliorato il record della gara, che era di 35’ e 19” e apparteneva, ex aequo, agli iseani Yuri Gotti e Arnaldo Bonfadini.

A stracciare il precedente record è stato Lorenzo Bormanieri di Castrezzato, con il tempo di 33’ 08”, seguito dal bergamasco Pierandrea Titta (33’ 29”) di Premolo, e da Giorgio Simonetti (35’ 01”) di Ospitaletto.

Nel femminile, come detto, si è imposta una 16enne: si tratta della bergamasca Elisa Cattaneo, di Cerete, che ha fatto fermare il cronometro su 38’ 48”: nuovo record anche il suo.

Share This