BERZO DEMO

Il Comune, per consentire i lavori di messa in sicurezza e regimazione delle acque nel tratto Berzo-Monte, istituisce fino alle 17:00 del 30 aprile il senso unico alternato regolato da semaforo nel tratto di Strada Provinciale 84 all’interno del centro abitato, dal km 3+410 al km 4+610 e dal km 5+380 al km 6+000, direzione Cevo.

NIARDO

L’Unione Antichi Borghi ordina, dal 7 dicembre fino alla seconda metà di febbraio, l’istituzione temporanea di sensi unici alternati nelle vie interessate dai lavori di scavo e di posa della fibra ottica, ovvero via Gera, via dell’Artigianato, via Molini, via Pradella, via Croce, via Camporotondo, via Falger, via 24 Agosto, via 11 Settembre, via Portole, via Rasica, via Trangola, via Dante Alighieri, via 1° Maggio, via Calonga, via Giardini, via Barnile, via Sommavilla, via Valle, via Adamo, via don A. Negri, via Sant’Obizio, via Motta, via Dadina, via Orioli e via Crist.

CETO

Il Comune ordina, fino al 26 febbraio, il divieto di transito sulla strada comunale per la Val Paghera, dalla località Runa in poi, per consentire attività di scavo, fino a revoca.

PIAN CAMUNO

Il Comune, per permettere i lavori di riqualificazione della Strada Provinciale 1 e di regimazione delle acque meteoriche presso la rotonda alla Beata, dal 2 febbraio e fino a fine lavori istituisce il senso unico alternato in via XXV Aprile, nei pressi della rotonda di intersezione con via Giovanni Paolo II e la chiusura al traffico veicolare nel tratto di via Giovanni Paolo II dal civico 5 all’intersezione con via XXV Aprile.

Per consentire i lavori di efficientamento energetico della copertura di un immobile di proprietà comunale, il Comune impone fino a fine lavori il senso unico alternato ed il divieto di sosta lungo tutta l’area interessata in Piazza Verdi.

STATALE 42

L’Anas, per realizzare lavori di scavo, posa canalizzazioni e cavi per due cabine elettriche e di posa di una linea elettrica impone fino alle 18:00 del 31 marzo il senso unico alternato regolato da semaforo dal km 112+025 al km 116+820, nel tratto che attraversa i Comuni di Malonno, Sonico ed Edolo.

CIMBERGO

A causa della caduta di una campana dal campanile divieto assoluto di transito da Piazza Torchio a Piazza More.

Per consentire i lavori di riqualificazione urbana dell’area stradale antistante la chiesa di San Giovanni Battista, il Comune impone la chiusura del tratto di via San Giovanni interessato dai lavori, fino alla fine degli stessi.

Il Comune impone la chiusura della strada dalla località “Figna” alla località “Vignola”, a partire dall’incrocio con la Sp 88, dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00, fino a fine lavori di interramento delle linee di media tensione ed opere accessorie.

CEVO

Per permettere la posa della linea elettrica interrata, il Comune istituisce il senso unico alternato sulla Strada Provinciale 6 “Cedegolo-Cevo-Saviore dell’Adamello”, dal km 9+800 al km 10+200, fino a fine lavori.

Il Comune ordina il divieto di transito sulla strada agro-silvo pastorale “Via de Fontana” fino alla completa messa in sicurezza della carreggiata.

Fino a fine lavori il Comune impone il senso unico alternato in via Pineta, per consentire la costruzione e l’allacciamento della nuova cabina interrata e la demolizione di quella vecchia.

CERVENO

Il Comune dispone, per lavori di messa in sicurezza della strada, il divieto di transito sulla strada del monte Arsio (in località guado del torrente Fossato) fino al 6 marzo, dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00. Resta pertanto libero il transito di domenica e nelle fasce orarie che vanno dalle 5.00 alle 08.00 e dalle 12.00 alle 13.00 e dopo le 17.00 fino alle 22.00.

SP 345

La Provincia impone la chiusura dal km 44+100 al km 49+700 nel Comune di Collio e da Nodano a Campolaro a causa del rischio valanghe.

Il Comune di Bienno ha emesso un’ordinanza di divieto di transito veicolare e pedonale sino a cessata emergenza valanghe su tutte le strade che conducono a Campolaro, quindi, oltre alla provinciale 345 delle Tre Valli da località Nodano, il tratto comunale da località Salice e quello di Cogolo Travagnolo e il tracciolino di Monte Fles, dall’innesto di Via delle Pinete.

La Provincia ha disposto la chiusura della strada per il Maniva a causa dell’elevato rischio valanghe.

BORNO

A causa dell’elevato rischio valanghe il Comune ha emesso un’ordinanza di divieto di percorrere con ciaspole, sci, ramponi e a piedi la strada agro silvo pastorale che dal Monte Arano porta a San Fermo.

BRAONE

Per consentire i lavori di scavo e di posa della fibra ottica, il Comune ordina il senso unico alternato regolato da movieri a vista o da semaforo ed il divieto di sosta dove necessario in Via Gisole, Via Dossi, Via Pallobia, Via Re, Via Sommavilla, Via Cappellini e Via Santa Maria.

PONTEDILEGNO

In vista della stagione invernale, il Comune ha emanato un’ordinanza di divieto di circolazione a tutte le categorie di veicoli sulla strada che da Pezzo porta a Case di Viso e sulla strada della “Tonalina”, che da Pezzo si collega alla Statale 42 (con deroga ai proprietari delle abitazioni), fino al 30 aprile.

TEMU’

A causa delle abbondanti nevicate, chiusa la strada di fondovalle, dalla località Gere.

Share This