CAPO di PONTE

Il Comune istituisce nuovi spazi di sosta in Piazza Pietro da Cemmo e nello Spiazzo della Berlina, regolamentati da disco orario sia feriale che festivo e il divieto di sosta fuori dagli appositi stalli.
Chiusura al transito di tutti i veicoli sul Ponte della Rela, consentendo il transito ai soli pedoni e l’istituzione del doppio senso di marcia in Via Vittorino Bona.

CERVENO

Per permettere le opere di posizionamento di un nuovo ponte stradale provvisorio bailey, il Comune impone fino al 31 gennaio il divieto di transito, anche pedonale, sulla strada intercomunale Losine-Cerveno-Ono San Pietro-Capo di Ponte.

BRAONE

In occasione della festa patronale della Candelora, il Comune impone dalle 14:00 del 30 gennaio fino alle 20:00 del 2 febbraio il divieto di sosta nel parcheggio antistante il Municipio e dalle 08:00 alle 20:00 del 2 febbraio il divieto temporaneo di transito e sosta in via Re, nel tratto dal civico 1 al civico 6, ed in via Santa Maria, dal civico 1 al civico 8.

In seguito all’ordinanza di chiusura emessa dal Comune di Ceto della strada per la Valpaghera, il Comune di Braone, sulla strada agro-silvo-pastorale Braone-Piazze, regolamenta a senso unico alternato con fasce orarie il transito agli autoveicoli (aventi peso non superiore a ql. 20, con una larghezza massima di mt. 1,60, lunghezza mt. 4,00 e altezza mt. 2,40). Per i veicoli in salita: dalle 06:00 alle 08:30, dalle 13:00 alle 16:00 e dalle 20:00 alle 21:00; per i veicoli in discesa: dalle 09:00 alle 12:30, dalle 16:30 alle 19:30 e dalle 21:30 alle 22:00. Divieto di transito a tutti gli autoveicoli dalle 22:00 alle 6:00.

CETO

Vista la conclusione in anticipo rispetto al previsto dei lavori di pulizia dell’alveo del torrente Figna a Nadro, della rimozione del materiale trasportato durante la piena e della realizzazione di un tombotto, il Comune ha imposto la riapertura dell’ex Statale 42 in prossimità del ponte sul torrente. Fino alla mezzanotte del 31 gennaio, però, il tratto di pista ciclabile interessato dai lavori resta chiuso al transito ciclabile e pedonale, per assenza di parapetti e pavimentazione.

Per consentire i lavori di realizzazione del nuovo ponte lungo definitivo, dal 10 settembre chiusura della strada per la Valpaghera dalla località “Ponti lunghi”. Transito consentito lungo la mulattiera Braone-Piazze.

CEDEGOLO

Fino alle 17:00 di venerdì 31 gennaio il Comune impone il divieto totale di transito sul tratto di via Poglia dal civico 3 al civico 3A per lavori di manutenzione straordinaria del muro di sostegno della strada.

SONICO

Per consentire interventi di scavo a cielo aperto e posa canalizzazione e cavi, l’Anas impone il senso unico alternato mediante semaforo sulla Statale 42, dal km 114+000 al km 115+000 fino alle 17:00 del 14 febbraio, esclusi i giorni festivi e prefestivi.

CEVO

Fino al 1° aprile la strada provinciale 84 Demo-Cevo sarà aperta al traffico veicolare con regolazione tramite semaforo nei tratti su cui si stanno eseguendo i lavori.

Viste le abbondante nevicate e l’allarme valanghe il Comune ordina la chiusura al transito delle strade Musna Desneur-Malga Corti, Barzabal-Malga Corti e Rasega Valle-Campellio fino a nuove disposizioni.

ANGOLO TERME

A causa dei lavori di ammodernamento dell’illuminazione pubblica, le strade del paese potrebbero subire restringimenti di carreggiata, avere il limite di 30 km/h o essere percorribili a senso unico alternato nei tratti di cantiere mobile.

Il Comune impone la chiusura della strada Vasp per Vareno, che dalla località “Frassinè” porta alla località “Colle Vareno” fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

A causa di un muro pericolante il Comune impone il senso unico alternato regolato da semaforo di un tratto di via Lorenzetti di Terzano dal civico 12 al civico 21.

Nella frazione di Anfurro chiusura temporanea al transito della strada agro-silvo-pastorale che va dalla località Malenc alla località Grom per smottamento.

MALEGNO

La strada intercomunale di via Dera verso Lozio, nonostante la pulizia e messa in sicurezza dopo lo smottamento, resta chiusa al traffico, fino ai prossimi sopralluoghi.

BERZO DEMO

A causa della caduta di un masso, la Provincia ha istituito il senso unico alternato sul tratto di Sp84 Berzo Demo-Cevo poco fuori l’abitato del paese.

MARONE

Per lavori di messa in sicurezza in seguito ad uno smottamento, la strada che porta alla frazione Monte è chiusa al transito.

A causa di uno smottamento, il Comune impone la chiusura della strada tra Pregasso e Collepiano, sulla Strada Provinciale 510.

COSTA VOLPINO

Per consentire i lavori di regimentazione delle acque, il Comune ordina la chiusura al transito della galleria Bersaglio, sulla Statale 42.

SALE MARASINO

Il Comune, in seguito ad una frana in località Tufo, istituisce il divieto di transito in via Matteotti  fino al termine delle operazioni di messa in sicurezza delle scarpate interessate dallo smottamento.

PONTASIO DI PISOGNE

A causa del distacco di alcuni massi sulla strada sottostante, il Comune impone la chiusura della strada dal bivio per la località San Carlo per circa 50 metri, fino ad avvenuta messa in sicurezza.

MALONNO

A causa dei dissesti degli ultimi giorni, il Comune ordina la chiusura della pista ciclabile tra la località Molbeno e Forno Allione all’altezza della località Mignola.

PASPARDO

Il Comune impone, causa smottamento, la chiusura della strada della località Zumella poco prima della vasca dell’acquedotto comunale in località Pizzavacche.

LOSINE

Per permettere i lavori di rifacimento della pavimentazione, il Comune impone fino a fine lavori il divieto di transito in via Tezze.

CERVENO

Per permettere i lavori di allargamento della sede stradale, fino a fine lavori divieto di transito sulla strada Vasp Novelli-Valere.

Il Comune impone, fino a revoca ordinanza, il divieto di transito delle strade ciclabili alta, media (via per Cemmo) e bassa nei tratti di attraversamento del torrente Blè e luoghi limitrofi all’alveo per rischio di dissesto idrogeologico.

PIAN CAMUNO

Il Comune ha istituito un nuovo senso unico in via don Gelmi, nel tratto di strada compreso dal civico 41 fino all’intersezione con via Degli Alpini.

ZONE

A causa dei danni provocati dal maltempo, il Comune impone fino a revoca dell’ordinanza la chiusura del tratto di strada dalla località Malpensata fino al Monte Guglielmo (seconda malga del Guglielmo e malga Palmarusso di sopra).

Share This