Continua ad essere un tema caldo, quello dell’accessibilità al lago Moro per i mesi estivi. Non sono mancate, infatti, le polemiche per la decisione del Comune di Darfo Boario Terme di imporre il divieto di accesso alla strada che conduce a Capo di Lago dalle ore 09:00 alle 19:00, salvo eccezioni per scarico merci tra le ore 12:30 e le 12:30; polemiche inasprite dall’assenza, quest’anno, del bus navetta, sia per motivi di sicurezza sanitaria che di costi.

Se da Darfo, quindi, il lago si può raggiungere a piedi, in bici o in moto, da Angolo Terme arriva una soluzione alternativa per chi lo volesse raggiungere in auto. L’Amministrazione Comunale ha infatti raggiunto in brevissimo tempo un accordo con un privato per adibire un suo spazio a parcheggio libero ed incustodito, in località Carbunè, capace di accogliere fino a 100 vetture.

⚠️ VIABILITÀ LAGO MORO ▶️ COMUNE ANGOLO TERME Al fine di garantire la massima sicurezza e viabilità, oltre che godere…

Pubblicato da Comune di Angolo Terme su Venerdì 19 giugno 2020

Il Comune mette inoltre a disposizione, nella stessa località, un’altra area per un massimo di tenta posti, ed un parcheggio con disco orario di due ore (dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00) nella zona del ristorante “Cuna del lac”.

Di contro, però, il Comune ha imposto anche il divieto di sosta con rimozione forzata in via Bedosco e sulla strada per Rondino, così come è chiusa la strada che da Carbunè porta a lago ed al confine con Darfo. A fronte di questo sforzo, il Comune chiede però a tutti il massimo rispetto delle regole e della segnaletica, ricordando che gli organi competenti effettueranno controlli.

Share This