Si è svolta domenica su uno tratti più suggestivi del Sebino la terza edizione della Lakerun.

 

La corsa su strada ha visto la partecipazione di oltre 600 concorrenti. Partenza dal rinnovato lungolago di Pisogne ed arrivo a Marone, dopo aver corso 10 chilometri sulla pista ciclo-pedonabile Toline-Vello.

A vincere il camuno di Losine Francesco Agostini, promettente mezzofondista della Brixia Atletica. Il “figlio d’arte” non ha avuto rivali in grado di contrastarlo si è imposto con il tempo di 31′ 49″, infliggendo un distacco di 1′ 26″ a Jacopo Caracci, atleta milanese in forza alla franciacortina Atletica Rodengo Saiano Mico. Sul terzo gradino del podio un altro atleta della Brixia Atletica, Youssef Khatoui. Bella prova per un altro camuno: Stefano Moraschetti, del Gruppo Podistico Pellegrinelli, giunto quarto.

Per la categoria femminile il podio è della bergamasca Chiara Milanesi, seguita, a una ventina secondi, dalla bresciana Monica Baccanelli (Europa Sporting Club). Terza la camuna Stefania Cotti Cottini, al suo ennesimo podio di una gara importante a testimoniare l’eccellente stagione.

Ad organizzare la gara è stata l’Aics di Brescia, in collaborazione con la Fidal Provinciale, l’Associazione Volontari del Sebino, le Amministrazioni comunali di Pisogne e Marone, la Provincia di Brescia, i Volontari Ambulanza di Sale Marasino e gli sponsor.

Share This