Il livello del lago d’Iseo fino ai 114 centimetri di altezza sopra lo zero idrometrico.

 

Il nubifragio di domenica ha scaricato nel Sebino anche tronchi, ramaglie, detriti e sporco, che ora galleggiano sul lago e costituiscono un pericolo per battelli, navi e motoscafi.

Per questo ieri l’Autorità di bacino ha pubblicato un’ordinanza per imporre la «cauta navigazione» ai natanti nei prossimi 30 giorni.

Share This