Il progetto “Lovere, il Borgo della luce” proposto dall’Amministrazione comunale per il periodo estivo, come da tradizione, intende creare un’atmosfera incantata nella quale le opere d’arte proiettate acquisteranno nuova vita e dimensione trasmettendo al tempo stesso nuove prospettive e vedute del Borgo antico; colorando gli storici palazzi del paese, che si rifletteranno di nuova luce nelle acque del lago, sarà così possibile regalare meraviglia e nuove emozioni a residenti e turisti. Si tratterà infatti non solo di effetti luminosi, ma di un percorso artistico che bene si saprà inserire nell’ampia tradizione culturale della Cittadina.

L’accensione ufficiale delle proiezioni avverrà sabato 25 giugno in occasione de “La Notte Romantica”, una serata ricca di eventi, che avrà come momento clou il concerto del celebre pianista Davide Locatelli.

“In occasione del 60° anniversario dell’uscita del primo singolo “Love me do” (1962-2022) dei Beatles – spiega il Sindaco di Lovere Alex Pennacchio – come Amministrazione comunale abbiamo voluto rendere omaggio all’intramontabile band che, nei suoi soli dieci anni di vita (1960-1970), ha saputo influenzare profondamente vari generi musicali, l’arte e le mode ed essere il punto di partenza di grandi stili. Determinante la preziosa collaborazione del Maestro Marco Lodola, l’artista della luce che nella sua lunga carriera artistica ha realizzato numerose opere d’arte dedicate ai Fab4, esposte in prestigiosi luoghi pubblici, musei e gallerie d’arte internazionali.

Le proiezioni di “all you need is LOVEre” potranno essere ammirate tutte le sere dal 25 giugno al 18 settembre 2022 in Piazza Tredici Martiri, Piazza Garibaldi, Palazzo Tadini e Piazza V. Emanuele II (nel borgo antico).

Lovere, il Borgo della luce è realizzato grazie al prezioso contributo ottenuto dall’Amministrazione comunale nell’ambito del bando “OgniGiorno inLombardia”. Per maggiori informazioni sull’evento e per rimanere aggiornati sulle altre iniziative collaterali in programma è possibile seguire i profili social @lovereeventi su Facebook e Instagram e visitare il sito lovereeventi.it.

Share This