Si è svolto nelle acque di Lovere nel fine settimana il Campionato italiano Contender in prova unica. Un evento importante, con un grande partecipazione anche di concorrenti stranieri, organizzato dal gruppo dei Soci Avas, l’Associazione Velica Alto Sebino, con 43 vele sulla linea di partenza.

Nelle 6 prove disputate nelle giornate di sabato e domenica il vento era influenzato dal cambio meteorologico in corso, e vari sono stati i campi di regata posati fino al tramonto, impegnando e al contempo dando soddisfazione a tutti, regatanti e staff. Ha conquistato il titolo di campione Italiano della Classe Contender Marco Ferrari dello YC Campione del Garda.

Lunga quasi cinque metri, larga al massimo un metro e mezzo, la particolare imbarcazione ha una vela che sfiora gli 11 metri quadrati ed è timonata da una sola persona che deve effettuare tutte le manovre necessarie per coprire le distanze del campo di regata. L’Avas loverese ha allestito un percorso triangolare lungo complessivamente 3 miglia e mezzo, cioè 7 chilometri, distanza che le imbarcazioni in gara coprono in circa 45 minuti.

Share This