Si deve al tris vincente Scuola Regionale dello Sport del Coni, da sempre sostegno e promotore delle realtà attive del territorio, Avas e Canottieri Sebino, le due associazioni sportive loveresi, la nascita all’interno del Porto Turistico di Lovere del Centro Coni, iniziativa di grande valore sportivo e formativo.

Il progetto, rivolto in primis a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni, consiste in un percorso multidisciplinare volto a far crescere ed a valorizzare i futuri talenti sportivi grazie all’azione educativa dello sport.

Il Centro è il luogo in cui operano in sinergia sessioni di formazione per i tecnici, allenamenti congiunti e scambio di istruttori, approfondimento di nuove metodologie e test motori, il tutto in un circuito che riunisce atleti, genitori, istruttori e formatori. Già in questi ultimi giorni di novembre ed in alcune date di dicembre sono state calendarizzate sessioni formative on line rivolte ad istruttori ed allenatori.

Nei primi mesi del 2021 si conta di entrare nel vivo del progetto: agli allenamenti si alterneranno test motori e incontri che vedranno protagonisti i giovani atleti.

Share This