È record mondiale: Luca Manfredi Negri in 24 ore ha percorso 17.000 m di dislivello positivo con la “Up&Down Aprica”, impresa che ha visto protagonista la pista C del Palabione.

Partito alle 10:00 di sabato dai 1200m Piazza Palabione, l’atleta aprichese è salito fino ai 1700 metri di malga Palabione, un itinerario di 2,1 km e con dislivello di 500 metri esatto, per 34 volte. Ogni giro da 4,2 km è stato completato ad una media spesso inferiore ai 40’ minuti. In  tutto 149,6 km, dei quali 74.8 km in salita al 24% di pendenza.
Il precedente primato di salita e discesa in 24 ore, relizzato dal finlandese Juha Jumisko, era di 16.054 metri.

“Dedico questo record alla mia famiglia, ai miei amici e a tutto il paese di Aprica. Senza il loro supporto e il loro calore, non so se ce l’avrei fatta” ha detto Luca Manfredi, supportato dai tanti fans che hanno persino trascorso la notte in quota per seguire il trail runner, che ora può definirsi un world record man.

Share This