La Comunità di Malegno continua a stupire per essere una di quelle in cui si va oltre i semplici proclami e si fa davvero qualcosa per tutti. L’ultimo episodio risale all’ultima settimana di novembre, ed a raccontarlo, tramite i social network, è stato lo stesso Paolo Erba, sindaco del paese.

In municipio si è presentata una signora, con una busta ed una bottiglia di liquore all’amarena fatto in casa. Quest’ultimo era un dono speciale per il sindaco, mentre nella busta c’erano 500 euro, il frutto di alcuni risparmi che la signora -che ha voluto restare nell’anonimato- ogni anno mette da parte per poi farsi un regalo.

Questa volta, però, considerato lo strano Natale che andremo a vivere, ha deciso di donare quei soldi al Comune, affinché ne faccia buon uso con i bambini del paese. Il gesto di generosità è uno dei tanti a cui Erba sta assistendo in questi mesi, ma che non smettono mai di emozionare.

Per il sindaco non ci sono dubbi su come saranno utilizzati quei soldi: dal momento che la sera del 12 dicembre non sarà possibile organizzare la tradizionale sfilata di Santa Lucia per il paese, il Comune rimedierà facendo avere nelle case dei più piccoli un pensiero, un giocattolo educativo, che confermi l’attenzione dell’Amministrazione Comunale per le nuove generazioni.

Share This