Avrebbe fatto tutto da solo il 39enne protagonista dello schianto avvenuto lungo la statale 42 domenica all’ora di cena all’altezza di Malonno.

L’uomo stava salendo verso Edolo attorno alle 19:30 quando, affrontando la rotonda a nord del paese nei pressi della zona industriale, ha perso controllo del mezzo, su cui viaggiava solo, finendo contro la recinzione a destra della sede stradale.

Da qui la vettura si è ribaltata su un fianco, strisciando sull’asfalto per qualche decina di metri, finendo la sua corsa contro la staccionata in legno del parcheggio di una ditta privata sul lato opposto della strada.

Chi transitava in quel momento ed ha assistito alla scena ha allertato il 118. Il 39enne è stato soccorso da un’ambulanza dell’Arnica di Berzo Demo, che l’ha trasportato in codice giallo all’ospedale di Esine. Si è reso necessari anche l’intervento di una squadra dei Vigili del fuoco di Edolo, che ha liberato dalle lamiere il ferito. Sono intervenuti per i rilievi i carabinieri del radiomobile di Breno.

Share This