Tra i danni provocati dal maltempo del fine settimana, anche il cedimento di una parte del ponte che collega Fonteno con l’alto Sebino.

 

Il violento nubifragio che si è abbattuto sul lago d’Iseo domenica pomeriggio, sorprendendo non solo i residenti ma anche i numerosi turisti che erano in zona per una domenica di relax, ha provocato il cedimento di una parte del manufatto, con conseguente chiusura del tratto al traffico.

Al momento, quindi, è percorribile solo la strada agrosilvopastorale che raggiunge Solto Collina. A monitorare la situazione Vigili del Fuoco e Protezione Civile. Meteo permettendo, saranno posizionate delle lastre e travi che tapperanno la voragine, per una riapertura del ponte in giornata. Resta chiusa, inoltre, la litoranea tra Riva di Solto e Tavernola Bergamasca, con oltre 2mila metri cubi di detriti da rimuovere e l’obiettivo di riaprire entro venerdì a senso unico alternato.

Share This