Se è vero che la gran parte dei danni causati dalla grandine caduta nel Bresciano domenica pomeriggio si sono verificati in città, vanno comunque registrati alcuni interventi effettuati in Alta Vallecamonica dai Vigili del Fuoco Volontari di Edolo, che hanno operato dal tardo pomeriggio fino a sera.

Due interventi sono stati effettuati sulla Statale 42, uno nel territorio di Monno per la rimozione di alcuni rami caduti sulla carreggiata (insieme ai colleghi di Vezza d’Oglio) e l’altro nel territorio di Malonno dove un ramo caduto ha danneggiato un’auto, senza però provocare fortunatamente alcun ferito.

In serata, intervento anche sulla strada militare che da Corteno Golgi conduce a Trivigno: qui, i pompieri hanno dovuto rimuovere degli alberi caduti che ostacolavano il passaggio delle auto. L’intervento più complesso è avvenuto però intorno alle ore 19:45 ad Edolo dove, per il forte vento che ha soffiato insieme alla pioggia, delle tegole sono cadute sulla strada. In questo caso, si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco di Darfo che, con l’autoscala, hanno aiutato i colleghi a rimuovere le tegole pericolanti ed a mettere in sicurezza l’area.

Share This