Il Comune di Marone preme sull’acceleratore per la realizzazione del nuovo polo scolastico: è infatti da poco stato pubblicato il bando di gara, con scadenza il 31 marzo, con cui saranno assegnati i lavori per la realizzazione della nuova struttura, che l’Amministrazione guidata da Alessio Rinaldi punta a far cominciare a giugno ed a concludersi a settembre 2021.

3 milioni di euro il costo dell’opera, l’80% dei quali a carico del Ministero dell’Istruzione: l’edificio sorgerà nell’area dove ora si trovano le scuole medie, su una superficie di 5.470 metri quadri, che permetterà di accorpare tutti i plessi del paese.

Inoltre, parte dell’edificio delle medie sarà ristrutturato, mentre quello che ora ospita le scuole elementari sarà demolito: al suo posto sarà realizzato un parcheggio dedicato, che risolverà il problema della sosta selvaggia sulla Provinciale; sarà installato, inoltre, anche un semaforo a chiamata ed allargato il ponte sul Termen per il passaggio pedonale.

All’interno del nuovo polo si potranno trovare anche una mensa da 120 posti, aree per le attività pomeridiane, due spazi esterni per la ricreazione, una palestra ed una più piccola per specifiche esigenze ludico-motorie.

Share This