Polemiche, a Marone, sulla realizzazione del nuovo campo di calcio, che dovrebbe essere pronto entro l’estate, per il tradizionale torneo notturno.

 

La spesa del progetto, finanziato da Comune, Polisportiva, parrocchia e Provincia, secondo Emilio Tosoni, ex sindaco del paese ora capogruppo di minoranza, sarebbe salita da 75mila euro a 123mila. Alessio Rinaldi, sindaco del paese, giustifica l’aumento della spesa con una serie di miglioramenti dell’area, come l’installazione di luci a led e la sistemazione delle recinzioni e delle reti di contenimento.

Mauro Zanotti, assessore ai Lavori pubblici, ha invece sottolineato che l’aumento di spesa è stato anch’esso suddiviso tra coloro che hanno finanziato il progetto. Intanto, manca solo la posa del manto sintetico, che avverrà prima della festa di inaugurazione, quando si festeggerà anche la nuova pista ciclo-pedonale.

Share This