Guardando alla primavera, il comprensorio Pontedilegno-Tonale ha in serbo un ricco calendario di eventi per tutto il mese di marzo, che spaziano dallo sport alle degustazioni, per approdare anche alla musica.

 

Si parte il 3 marzo, con la Winter Downhill, la spettacolare sfida notturna sulla neve, in sella alla bike: è la 6^ edizione di questa gara unica nel suo genere, organizzata sulle piste da sci del Passo Tonale. Il pomeriggio la sfida eliminator con partenza di massa e la sera in notturna la spettacolare sfida downhill su pista da sci farcita per l’occasione di appoggi, paraboliche e jumps di neve. I rider dovranno sfoggiare le loro doti di equilibrio tra le porte da slalom gigante fino all’arrivo nel minor tempo possibile. Dopo la gara, la serata continua con musica e divertimento.

Il 10 marzo sarà per i più golosi: la Caspogustando è una ciaspolata di gruppo, con le ciaspole si sosta in varie baite dove si degustano le specialità preparate al momento. Una divertente serata in compagnia per assaggiare i migliori piatti del territorio, immersi nella neve.

L’11 marzo appuntamento per gli appassionati di sci alpinismo: arrivato alla sua 31esima edizione, il raduno “Sci alpinistico del Mortirolo” prevede un percorso impegnativo per esperti ed uno facile, percorribile anche con le ciaspole.

Il 17-18 marzo seguono i Campionati sci alpinismo dell’Associazione Nazionale Alpini.

A fine marzo, il violoncello di ghiaccio, costruito sul ghiacciaio Presena a gennaio dall’artista americano Tim Linhart verrà suonato dal musicista Giovanni Sollima. Si tratta di “N-ICE CELLO”, il grande progetto culturale che riflette sul tema dell’acqua: l’artista costruì a gennaio sul Ghiacciaio Presena due violoncelli di ghiaccio. Un violoncello è stato sciolto nel mare, l’altro violoncello torna a suonare sulle montagne, dove è nato.

Share This