(Foto di Tommaso Bianchin)

Il lago d’Iseo protagonista per un giorno della pay tv. E’ avvenuto giovedì quando, in gran segreto, sul Sebino è giunta la troupe della prossima edizione di Masterchef, la popolare gara di cucina in onda su SkyUno solitamente a fine anno. La produzione, per una delle prove esterne di questa edizione (la numero 10), ha scelto Iseo come location.

Qui, sulla piattaforma dell’elicottero, al Porto Industriale, è stata registrata la puntata, alla presenza ovviamente dei concorrenti e dei tre famosissimi giudici, ovvero Bruno Barnieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Ancora top secret i piatti che sono stati cucinati, ma è certo che le materie prime utilizzate provenivano tutte la lago d’Iseo: coregone, tinca, sardine e cavedani sono stati al centro della fantasie degli aspiranti chef.

A giudicare i piatti, oltre che i tre giudici, anche alcuni esperti di gastronomia e storia locale ed i pescatori di Clusane d’Iseo e di Monte Isola, a cui è stato chiesto di raggiungere la piattaforma a bordo dei loro “naecc”, le imbarcazioni che solitamente usano quando vanno a pesca. La puntata andrà quindi in onda nei prossimi mesi, riportando ancora una volta in tv il lago d’Iseo.

Share This