1321: tanti sono gli studenti e le studentesse della Vallecamonica e del Sebino Bresciano che in questi giorni stanno affrontando l’esame di maturità. L’Istituto con il numero maggiore di maturandi è l’Antonietti di Iseo, con 263 studenti alle prese con l’esame di Stato; all’Olivelli Putelli di Darfo Boario Terme sono invece 220, al Liceo Golgi di Breno 185 e, sempre a Breno, al Tassara Ghislandi 177.

Le tracce della prima prova sono spaziate dall’analisi del testo con Ungaretti e Pirandello al testo argomentativo dalla “Storia d’Europa” di Giuseppe Galasso, con particolare riferimento alla bomba atomica, passando per l’importanza della Costituzione, la riscoperta del silenzio e le riflessioni sull’”Elogio dell’imperfezione” di Rita Levi Montalcini e sul mondo digitale tra profili, selfie e blog di Maurizio Caminito.

Oggi la seconda prova, che cambia per indirizzo scolastico: al liceo classico, ad esempio, ci sarà una versione di greco; allo scientifico Matematica; lingua e cultura straniera per il linguistico e materie di settore per tutti gli istituti tecnici.

Share This