Sono in via di miglioramento le condizioni del 64enne precipitato mercoledì pomeriggio dal tetto di un’abitazione in via Santi, a Monte di Berzo Demo.

L’uomo era salito sulla copertura appena rifatta per prendere delle misure quando all’improvviso sarebbe inciampato, precipitando a terra, battendo il capo sulla strada sottostante.

Caricato a bordo dell’elicottero del 118 di Bergamo, l’artigiano residente a Berzo Demo è stato ricoverato in terapia intensiva al Papa Giovanni XXXIII in prognosi riservata.

Dalle notizie delle ultime ore pare che il grave ematoma alla testa sarebbe in parte stato riassorbito, e che le sue condizioni sarebbero migliorate.

I carabinieri di Cedegolo e dei tecnici della medicina del lavoro dell’Ats della Montagna  dovranno appurare se nel cantiere fossero state predisposte le misure necessarie a evitare l’infortunio.

Share This