Tragedia domenica sera a Monte Isola. Il piccolo comune piange la morte di Francesco Ribola, 28enne del luogo vittima di un incidente stradale: intorno alle ore 21:30, il giovane era a bordo della sua vespa sulla strada che collega Peschiera Maraglio a Senzano quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un palo dell’illuminazione.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi: sul posto sono giunti i volontari del soccorso di Monte Isola; è stato anche fatto decollare l’elisoccorso da Como ma, quando si è capito che per il 28enne non c’era più nulla da fare, il volo è stato annullato.

Francesco era cresciuto e viveva nella località Menzino con la madre ed il padre, con cui lavorava in una corderia a Timoline: era abituato a percorrere le strade dell’isola in moto. Anche per questo a Monte Isola lo shock per la notizia della sua scomparsa è grande. Oltre ai genitori, Francesco lascia anche un fratello, che vive a Sulzano.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This