La Proloco di Monte Isola si è sciolta per mancanza di un ricambio generazionale. Costituitasi nel 2015 per l’evento The Floating Piers di Christo dell’anno dopo, ha curato l’organizzazione di numerosi altri eventi e appuntamenti di vario genere, sempre guidata da Sergio Moretti.

È stato il presidente stesso, insieme ai membri del direttivo, a fare un passo indietro, fino a dichiarare conclusa l’esperienza della realtà di promozione turistica. In questi anni sono state numerose le iniziative nate ed appoggiate dalla Proloco, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Il Comune, da parte sua, ha accolto con dispiacere la notizia, ma ha assicurato che continuerà ad organizzare le manifestazioni, alcune già in calendario, come la Festa del salame di Cure, in programma in primavera, la prima ad aprire la stagione.

Per il 2022 intanto sull’isola del Sebino sono in arrivo novità dal punto di vista dell’accoglienza turistica, con la riapertura dello storico albergo di Sensole, e l’avvio di un paio di attività ricettive a Peschiera.

Share This