Con l’approvazione in Senato della legge quadro sulle isole minori e gli arcipelaghi marittimi, Monte Isola può sperare in un generoso contributo in arrivo.

 

Previsto in investimento di 170 milioni di euro in sei anni, di cui il 10% andrà agli otto Comuni che hanno nel loro territorio isole lacustri e lagunari. I parametri di distribuzione dei fondi faranno riferimento al numero di abitanti, alla distanza dalla terraferma ed al numero di turisti: tutti elementi che fanno pensare che a Monte Isola possa arrivare una cospicua somma: le previsioni, da confermare, parlano di oltre 300mila euro l’anno per sei anni, per un totale di circa 2 milioni di euro.

Share This