A Montecampione, dopo anni di chiusura, gli alberghi potrebbero riaprire.

 

Nell’ultima asta che si è tenuta mercoledì scorso, infatti, un acquirente ha mostrato interesse per il rilancio delle strutture alberghiere al Plan a quota 1.800. L’asta, la sesta effettuata, aveva una base di 642mila euro: cifra a cui si è giunti dopo una serie di ribassi.

L’assegnazione è di carattere provvisorio: ora serve il via libera del giudice fallimentare. Stando a quanto scrive Bresciaoggi, però, ci sarebbero altri acquirenti interessati e pronti a rilanciare l’offerta già presentata. Dietro l’interesse mostrato dovrebbe esserci una realtà austriaca e polacca.

Share This