Non la Mostra Mercato vera e propria (per quello bisognerà aspettare la fine della pandemia), ma una serie di eventi che terranno acceso il paese nei giorni più caldi dell’anno. A Pisogne è stato presentato il calendario di “Scenari tra borgo e lago”, cinque giorni di appuntamenti rivolti a tutti e sempre gratuiti, messi a punto dal Comune, Pisogne Eventi, la biblioteca e lo Spazio Storie.

Mancheranno le botteghe degli artigiani (così come a Bienno e Capo di Ponte), ma ci saranno spettacoli che permetteranno di ritrovarsi all’aperto e passare qualche ora in compagnia. “Scenari tra borgo e lago” apre mercoledì 11 agosto, con lo spettacolo teatrale “Ulisse dove sei?” del Teatro Telaio (alle ore 20:30 al Parco comunale), giovedì alle 20:00 (con replica alle ore 22:00) sarà la volta di “Tutti in valigia” di Luigi Ciotta (in Piazza Alpini), spettacolo riproposto anche la sera di Ferragosto (ma al Parco comunale).

In calendario, giovedì alle 21:00, anche il concerto di Erica Mou, inserito nelle proposte di “Tracce di Shomano”, mentre venerdì e sabato (alle ore 18:00 e 20:00, sempre al Parco comunale) si potrà assistere ad “Il sogno”, spettacolo di Eros Gambeinspalla.

Non mancheranno due appuntamenti mattutini, entrambi alle ore 10:30: il primo venerdì, al Rifuglio Medelet, dove sarà presentato il libro “Il sentiero” di Claudio Gasparotti; il secondo sabato, al Roccolo di Italo, con l’incontro “Minatori, carbonai, fabbri, i pilastri dell’economia di Pisogne fino al ‘900” alla presenza di Enrico Ceresetti (e possibilità di pic-nic). Protagonisti anche i bambini, con appuntamenti dedicati alla lettura al Parco Comunale. La chiusura a Ferragosto: oltre a Luigi Ciotta, dalle 20:00 alle ore 22:30 sarà presente anche il Microcirco con “La piazza dei balocchi”.

Eventi, come detto, gratuiti, ma con necessità di prenotazione via mail a pisogne.eventi@gmail.com e con obbligo di mascherina e Green-Pass. Infine, da giovedì a domenica Piazza Umberto I ospiterà lo Strigamarket, il mercatino delle streghe.

Share This