Movember è un’organizzazione di beneficienza a livello globale che si occupa della prevenzione e della salute maschile e invita gli uomini a farsi crescere i baffi.

Anche in Vallecamonica c’è un gruppo dedicato al movimento, che nel mese di novembre si impegna nella raccolta di fondi e nella sensibilizzazione sulle tematiche legate al cancro della prostata e dei testicoli e all’igiene mentale.

Per distinguersi il movimento ha scelto un paio di baffi, e nello specifico il gruppo camuno ha scelto come testimonial d’eccezione 2020 il Badalisc di Andrista (nel 2019 era la capra bionda dell’Adamello).

Il Badalisc con i baffi si potrà trovare stampato sulle magliette in vendita per la raccolta fondi prodotte in collaborazione con Prestorik. L’altro modo per contribuire sarà l’acquisto della mascherina “baffuta”.

In tal modo si darà una mano alla prevenzione: basti pensare che sole due giornate dal lancio di Movember 2020 in Vallecamonica erano già state elargite, grazie alle offerte dei sostenitori, 25 visite urologiche gratuite.

Share This