Il museo si trova a Cedegolo in via Roma, 48

Descrizione

A Cedegolo, cuore storico dell’industrializzazione idroelettrica del Novecento, sorge il Musil: museo dedicato alla trasformazione dell’acqua in energia elettrica.

L’edificio fu costruito tra il 1909 e il 1910 ad opera della Società Elettrica Bresciana come centrale idroelettrica, per sfruttare la caduta delle acque del fiume Oglio; passata all’Enel con la nazionalizzazione, è rimasta in attività dal 1910 sino al 1962, quando per motivi tecnici il suo impiego è diventato quello di un magazzino di deposito a servizio del sistema idroelettrico della Valle.

Nel settembre 2000 il Comune di Cedegolo ha acquistato la Centrale allo scopo di realizzarvi un museo.

Il percorso espositivo è stato concepito come esperienza multisensoriale ed interattiva. Si può infatti seguire il “percorso dell’acqua”, dalla formazione nell’atmosfera alla precipitazione sulla terra, dal convogliamento in laghi alpini e successivamente in dighe artificiali sino all’arrivo nella Centrale Idroelettrica dove si trasforma in elettricità.

Il Museo offre anche una serie di laboratori didattici rivolti ai ragazzi e bambini di età compresa tra gli 8 e i 14 anni.

Gli obiettivi sono quelli di stimolare la curiosità nei confronti del mondo della scienza e della tecnica, delle sue leggi e delle sue applicazioni; favorire la partecipazione attiva e creativa degli studenti, attraverso la manipolazione e la sensorialità; creare occasioni di approfondimento e riflessione in relazione alle sperimentazioni svolte nei laboratori.

Principali temi affrontati sono: il magnetismo, l’elettrostatica, l’elettromagnetismo e il funzionamento del gruppo turbina-alternatore.

Il tempo previsto per una visita guidata è di 1 ora e 30 minuti, mentre un’attività laboratoriale dura all’incirca 1 ora e 45 minuti, con una breve pausa di 15 minuti.

Accessibilità

Il museo è accessibile a persone che presentano problemi di deambulazione grazie alla sua struttura disposta su un solo piano e agli ampi spazi del percorso.

Orari

Gli orari di apertura sono: dal 31 marzo al 29 giugno e dal 17 settembre al 30 novembre sabato e domenica dalle 14:00 alle 19:00; dal 30 giugno al 16 settembre tutti i giorni dalle 14:00 alle 19:00. Aperture straordinarie l’1-2-25 aprile, l’1 maggio, il 2 giugno e il 15 agosto.

Il museo è sempre aperto su prenotazione.

Le visite guidate e i laboratori sono possibili su prenotazione, durante tutto l’anno.

la sala da pranzo riscaldata è disponibile, su prenotazione, per pranzi.

Contatti

Tel. 0364 61196 – fax +39 030 24 04 554 – 342 847 5113

Sito internet: http://www.musilcedegolo.it

 

Share This