Nuovo considerevole aumento dei casi di positività al Covid in Italia: mercoledì sono stati 1.367 i nuovi registrati (contro gli 878 del giorno prima). Si tratta del dato più alto dagli inizi di maggio.

Anche in Lombardia, a fronte di un numero particolarmente alto di tamponi, 16.561, sono in aumento i casi: 269, di cui 73 solo nella provincia di Brescia (29 soltanto in città), che ancora una volta registra uno dei dati più elevati, preceduta solo da Milano. L’età media che si è abbassata: 31 casi si riferiscono a giovani sotto i 24 anni, 23 tra i 25/49 anni, 8 nella fascia 50/64 e i restanti di età superiore. Si tratta perlopiù di famiglie risultate positive dopo le vacanze.

Un trend che non raggiunge fortunatamente la Vallecamonica, dove Ats della Montagna fornisce un report in cui l’unica variazione riguarda i guariti, che crescono di un’unità. Per il resto zero contagi e zero decessi da Pisogne a Ponte di Legno

Non ci sono variazioni nemmeno nella lista dei Comuni Covid free, che sono 30 in Vallecamonica e tre sul Sebino bresciano.

COMUNI COVID-FREE IN VALLECAMONICA E SUL LAGO D’ISEO (SENZA CASI DA ALMENO 28 GIORNI)

Angolo Terme-74 giorni

Berzo Demo-66 giorni

Berzo Inferiore-61 giorni

Borno-76 giorni

Braone-95 giorni

Capo di Ponte-40 giorni

Cedegolo-69 giorni

Cerveno-81 giorni

Ceto-108 giorni

Cevo-107 giorni

Cimbergo-99 giorni

Cividate Camuno-54 giorni

Darfo Boario Terme-38 giorni

Edolo-75 giorni

Esine-54 giorni

Losine-120 giorni

Lozio-68 giorni

Malegno-67 giorni

Malonno-64 giorni

Marone-81 giorni

Monte Isola-140 giorni

Niardo-54 giorni

Ono San Pietro-61 giorni

Ossimo-104 giorni

Paspardo-53 giorni

Pian Camuno-66 giorni

Pontedilegno-61 giorni

Saviore dell’Adamello-47 giorni

Sellero-81 giorni

Sonico-61 giorni

Sulzano-87 giorni

Vezza d’Oglio-55 giorni

Vione-106 giorni

Share This