L’autovelox nella Trentapassi non è stato attivato e quello che è diventato virale sui social network è un articolo del Giornale di Brescia del 2013 che qualcuno ha postato e che molti hanno preso per attuale.

La Provincia ha smentito l’esistenza del sistema di rilevazione della velocità nel tunnel.

Allo stesso tempo ha annunciato che entro due mesi monterà e attiverà lungo la Sp510 e nella galleria Trentapassi di Pisogne in particolare, il”sorpassometro”, sistema realizzato dalla Velocar per la cui sperimentazione il Broletto ha ottenuto l’assenso del Ministero dei Trasporti.

Una tecnologia nuova, con sensori molto sensibili e selettivi, in grado di restituire immagini definite che permettono la scansione delle targhe dei trasgressori.

Persino il presidente Mottinelli è stato colto di sorpresa dalla bomba virale scoppiata sui social network tra lunedì e ieri. Ma in realtà, nell’arco di qualche ora, tutto è rientrato, quando è emerso che si  trattava di una notizia vecchia.

Share This