Un servizio di controllo della velocità con autovelox nei centri abitati.

Li attiveranno nei prossimi giorni i Comuni di Niardo, Malegno e Ossimo, con il supporto della Polizia locale dell’Unione degli Antichi borghi.

Dal monitoraggio eseguito dai poliziotti dell’Unione è infatti emerso che in pieno giorno (e non solo) alcune auto attraversano i centri abitati anche a 120 chilometri orari, ovvero a più di 70 km all’ora oltre il limite consentito dalla legge.

I sindaci hanno così deciso di mettere gli autovelox in dieci punti strategici dei tre paesi: quattro a Malegno – in via Lanico, via Cava, via Donatori di Sangue e via Caprani – uno sulla provinciale 5 in Comune di Ossimo e quattro a Niardo, di cui tre lungo la ex statale 42 e uno sulla provinciale che porta al centro storico.

La volontà è quella di arginare il fenomeno prima che sia troppo tardi, soprattutto nei confronti degli utenti deboli della strada come i pedoni e i ciclisti.

Share This