C’è anche Nini Giacomelli tra i finalisti della prestigiosa Targa Tenco, premio istituito dal Club Tenco la cui assegnazione avverrà durante la Rassegna della canzone d’autore ad ottobre a Sanremo.

 

La Giacomelli è in lizza nella categoria ‘Canzone singola’ grazie alla sua ‘Ninna nanna in fondo al mare’, toccante testo diventato libro e brano interpretato da Ginevra Di Marco trasformato in canzone da Alessio Lega, che prende spunto dal tragico episodio con al centro Aylan Kurdi, il bambino siriano di 3 anni in fuga dal proprio Paese, la cui foto del corpo senza vita ha fatto il giro del mondo e sollevato polemiche e dibattiti sulla questione migranti. A ‘sfidare’ la Giacomelli ci saranno lo stesso Alessio Lega, Mirkoeilcane, The Zen Circus, Motta e la coppia formata da Agnese Valle e Pino Marino.

Share This