Cinque corsi on line, dal 3 al 17 dicembre, per approfondire temi legati alla montagna e all’ambiente. Li propone l’Unimont, sede edolese dell’Università degli Studi di Milano nell’ambito dell’accordo di programma sancito tra Regione Lombardia e Ge.S.di.Mont con il patrocinio di Anci e Uncem Lombardia.

Si inizia giovedì 3 dicembre alle 17:00 con il seminario “Le zone montane secondo il codice dell’ambiente”. Mario Gorlani, professore ordinario dell’Università degli Studi di Brescia, esaminerà e approfondirà l’attuale normativa che regola la tutela paesaggistica, ambientale e boschiva delle zone montane.

Il secondo appuntamento, giovedì 10 dicembre, sempre dalle 17:00, sarà dedicato alla tutela e alla valorizzazione delle aree montane nella pianificazione territoriale e paesaggistica. Relatrice sarà Emanuela Bacco, avvocato patrocinatore in Cassazione. Questi primi due seminari garantiranno il riconoscimento dei crediti di formazione professionale dal Collegio geometri di Brescia e dal Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e forestali della Lombardia.

Si prosegue venerdì 11 dicembre alle 17:00, quando vari esperti si soffermeranno sull’apicoltura montana.

Mercoledì 16 alle 18:00 appuntamento con il ciclo Racconta la montagna e con “Il grande libro del ghiaccio” di Enrico Camanni.

Ultimo incontro giovedì 17 dicembre alle 15:00. In programma c’è un seminario sui cereali di montagna, e le loro proprietà nutrizionali e nutraceutiche per la valorizzazione di piatti tipici dell’arco alpino. Ne parlerà Giovanni Bonafaccia, ricercatore del Crea – Alimenti e nutrizione.

I relatori parleranno in un’aula virtuale che consentirà la partecipazione di 300 utenti: verranno ammessi i primi che si registrano scrivendo a unimont@unimi.it o telefonando allo 02 50330500.

Share This