Sabato 21 e domenica 22 aprile si svolgerà la festa di presentazione delle nuove pareti attrezzate lungo la Via Mala sul territorio del comune di Angolo Terme

La pulizia della roccia dalla vegetazione e la chiodatura dei percorsi affacciati sul profondo e suggestivo orrido attraversato dalle acque del fiume Dezzo sono in gran parte opera di Giacomo Damiola, che avviò il lavoro per qualificare le pareti per l’arrampicata una decina di anni fa.

Attualmente sono disponibili sei settori per un totale di circa 120 vie, dal facile grado 5b fino ad alcuni itinerari di elevata difficoltà.

La principale funzione delle giornate d’inaugurazione è quella di contribuire a valorizzare il territorio locale nell’ottica della diffusione di forme di turismo outdoor, legate alle attività sportive che si svolgono all’aria aperta.

Un piccolo supporto per la realizzazione delle pareti attrezzate e per la festa d’inaugurazione organizzata da Damiola e dagli amici del gruppo Graffiti Climber è arrivato dal Comune di Colere e dalla Pro Loco di Vilminore, mentre un contributo determinante è stato fornito dalle famiglie Zaleski e Tassara.

Sia sabato che domenica ritrovo alle 8 al bar e ostello dell’ex casa cantoniera, dalla quale partirà il servizio di navetta per le pareti.

A tutti i partecipanti che si iscriveranno all’evento saranno consegnati una maglietta e la mappa dei nuovi itinerari attrezzati. Sono previste esibizioni di slackline sul fiume Dezzo, aperitivi, concerti e proiezioni serali di video di scalata.

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook Graffiti climbers.

Share This