Anche per i prossimi cinque anni Oliviero Valzelli resterà al vertice del Consorzio Servizi Vallecamonica. La decisione, presa all’unanimità, è stata confermata dalla consueta assemblea dei soci di fine anno che si è tenuta lunedì scorso, durante cui è stato anche stabilito che nel Consiglio di Amministrazione siederanno anche Cristian Molinari (Rogno) in qualità di vicepresidente, Roberta Chiarolini (Esine), Barbara Bonicelli (Artogne) e Gian Bettino Polonioli (Cimbergo).

Secondo Valzelli “l’operatività delle strutture del gruppo Vallecamonica Servizi è stata fortemente condizionata” dalla pandemia, ma c’è stata la giusta reazione “grazie ad uno sforzo collettivo in cui è emerso il senso di responsabilità di ciascuno”.

Tra le prossime sfide del Consorzio, l’economia circolare e la nuova gestione del servizio rifiuti: “abbiamo il dovere di fare squadra con i nostri soci”, ha detto il presidente riconfermato, “al fine di trovare le giuste soluzioni volte a migliorare i servizi ai cittadini camuni”.

Share This