Incidente dalle conseguenze gravi mercoledì pomeriggio sulla Sp 5, la strada che collega Malegno e Ossimo con Borno.

Secondo le prime ricostruzioni una Renault Megane condotta da un 89enne che scendeva ha improvvisamente invaso la corsia opposta. Dall’altra saliva una Fiat Punto, che è stata centrata frontalmente. Al volante c’era un 29 enne, a sua volta tamponato dall’auto che lo seguiva, una Citroen con a bordo una signora.

A destare le preoccupazioni maggiori sono state le condizioni dell’anziano, per il quale è stato necessario l’atterraggio dell’eliambulanza giunta da Brescia, che l’ha trasportato in codice rosso al Civile.

L’ambulanza di Camunia Soccorso e quella dei volontari di Santa Maria Assunta di Pisogne hanno provveduto a stabilizzare gli altri due automobilisti e a trasportarli all’ospedale di Esine. Le ferite riportate dai due non sarebbero gravi.

Sul posto anche un’auto medica, i Vigili del Fuoco di Darfo e i Carabinieri forestali. A gestire la viabilità, che per circa un’ora si è bloccata da e per Ossimo, gli agenti della Polizia Locale dell’Unione degli Antichi Borghi, mentre dei rilievi si è occupata la Polstrada di Darfo.

Share This