Ossimo è riuscito a salvare la sua Pro Loco.

 

Dopo tre assemblee, la figura del neo presidente del sodalizio è stata individuata in Maurizia Girelli, che sarà affiancata da Tomaso Botticchio, vicepresidente, e da un direttivo composto da Valeria Zerla, Annalisa Cescato, Valerio Zerla, Francesco Bettineschi ed Antonella Zerla.

La Pro Loco è salva, ma il direttivo nei prossimi tre anni dovrà far fronte a risorse risicate, motivo per cui una delle idee proposte è quella di fare squadra con i paesi vicini, anche loro in difficoltà nell’organizzazione degli eventi. Nell’ultima assemblea è stato anche delineato il calendario delle iniziative estive, che seguirà la linea già intrapresa negli ultimi anni.

Share This