La piazza di Ossimo Superiore ospiterà il 29 e 30 dicembre 2017 uno degli eventi cardine della tradizione locale, la XVII Sagra del Porsèl e la 4ª Fiera dei Salumi di Valle Camonica.

 

A far da protagonista, oltre ai vicoli vestiti a festa e permeati dai profumi natalizi, ci saranno i deliziosi prodotti derivati dal maiale abbinati ad altre specialità gastronomiche in grado di promuovere appieno il territorio e le sue tipicità.

Si celebrerà all’interno di alcune cantine la dimostrazione della lavorazione della carne, dalla mezzena agli insaccati e si darà vita a un bellissimo mix tra sapori, memoria e tradizione.

La manifestazione è divenuta un appuntamento imperdibile per gli estimatori dei prodotti del maiale che verranno preparati e serviti in svariate modalità, dalle più tradizionali alle più originali, e che ne valorizzeranno sapore e proprietà.

L’evento riproporrà l’antico rito che era esclusivamente familiare estendendolo alla piazza e protagonista indiscussa sarà quindi la carne suina che utilizzando le antiche tecniche di lavorazione consentirà di offrire al consumatore un prodotto alimentare unico, tipico e di qualità , espressione di una cultura del luogo in virtù di antiche tradizioni e usanze di preparazione.

Nella mattinata di sabato 30 verrà presentato ufficialmente, dal servizio Agricoltura della Comunità Montana di Valle Camonica, il disciplinare per la produzione del Salame di Valle Camonica.

In occasione della Sagra del Porsèl verrà anche indetto il 3° concorso per norcini che vedrà il suo epilogo, sempre ad Ossimo con le degustazioni gratuite da parte della giuria popolare e la premiazione dei miglior salami di Valle Camonica, domenica 21 gennaio 2018.

Share This