Una frana ha interessato la strada provinciale 294 a Paisco Loveno.

Lo smottamento si è verificato poco dopo le 21.30 di giovedì, probabilmente a causa delle precipitazioni insistenti.

La zona è quella prima del ponte della Valle Rovaia. Il versante ha scaricato circa 50 metri cubi di materiale, ma minaccia di scaricare ancora.

Per questo il sindaco Bernardo Mascherpa, venerdì mattina, dopo un sopralluogo con i tecnici della Provincia e il geologo del Comune, ha deciso di lasciar transitare i veicoli diretti a Paisco e a Loveno, ma di tenere monitorato il lato frana, almeno fino a quando le condizioni meteo miglioreranno e consentiranno di intervenire con operazioni di pulizia e disgaggio.

Degli addetti controlleranno che il passaggio dei mezzi avvenga in sicurezza.

Nella serata di giovedì sono giunti sul posto per i primi rilievi i Vigili del fuoco del distaccamento di Edolo e dalla sede di Darfo, che hanno sgomberato la sede stradale dai sassi e dai rami caduti.

Share This