Sono stati portati a termine in tempi brevi i lavori di sistemazione di alcuni dei punti più pericolosi della ex statale del Vivione.

Share This