Dopo il vicino (ma bergamasco) Rogno, Paspardo è il primo paese bresciano in cui viene installata la panchina gigante.

La “big bench” di Paspardo ha colori neutri. La seduta è di legno di castagno e la struttura è di ferro battuto.

Larga 3,20metri per 2,26, è stata posizionata sabato mattina con l’elicottero lungo il percorso vita in mezzo al bosco sopra la forra del torrente Re, e permetterà di ammirare la media Valle dall’alto.

Almeno una decina i paesi camuni che, insieme all’associazione Big bench community project, stanno portando avanti le pratiche per realizzare le altre panche sparse per la Vallecamonica, tra cui Capo di Ponte, Edolo, Incudine, Breno e Darfo.

Share This