Preannunciata già a luglio dal Comune, la notizia della cancellazione dell’annuale Sagra della Castagna di Paspardo è stata confermata a fine settembre dagli organizzatori stessi della manifestazione, che solitamente si tiene a metà ottobre ed attira nel paese camuno numerosi curiosi e golosi con la mostra mercato di prodotti tipici ed artigianali.

🌰🌰🌰 Vista la ancora delicata situazione di emergenza sanitaria, e l'impossibilità di garantire delle condizioni di…

Pubblicato da Sagra della Castagna Paspardo su Giovedì 24 settembre 2020

La decisione, spiega il Comitato organizzatore dell’evento, è stata presa “vista la ancora delicata situazione di emergenza sanitaria e l’impossibilità di garantire le condizioni di sicurezza a tutela di visitatori, espositori ed organizzatori”. L’appuntamento sarà per il prossimo anno, mentre il Consorzio della Castagna continua a lavorare per il proprio rilancio: ripianati in parte i debiti, la produzione dei Castagnoli avverrà solo a Paspardo, dove a breve partirà anche la produzione di panettoni, sempre a base di castagne.

Share This