Si sarebbe dovuta tenere a febbraio, ma gli organizzatori di Passeggiando con la luna, che torna con la 15esima edizione, hanno preferito posticipare l’evento al 12 marzo prossimo, per avere la conferma dello svolgimento nel pieno rispetto delle norme anti-contagio.

Rimandata di un mese, ma non per questo meno sentita: la caspolata notturna non competitiva per famiglie e non in Val Sorda, è ormai un appuntamento fisso per molti, soprattutto per coloro che vogliono ricordare Mauro Reghenzani, a cui la manifestazione è dedicata.

L’Oratorio ed il gruppo M.A.V. hanno già messo a punto il programma: alle ore 16:00 il ritrovo presso la Colonia di Croce di Salven a Borno; alle 17:00 la partenza per chi vorrà effettuare il percorso esperti (di circa 9 km e 400 metri di dislivello); alle 18:00 per il percorso family, della lunghezza di circa 7 km. La situazione sanitaria non consente ancora la cena in Colonia, motivo per cui per rifocillarsi sarà garantito al suo esterno un servizio bar.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al 10 marzo, presso il bar dell’Oratorio di Piamborno (aperto il martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 20:30 alle 22:00) o presso il negozio Dimensione Sport. Il ricavato andrà in parte al Gruppo M.A.V. per terminare i lavori del rifugio in Val Sorda ed in parte all’Oratorio.

Share This