Tutto è nato da un’idea al bar, che si è presto concretizzata grazie anche all’aiuto del Comune. A Piancogno, il gruppo “I love Piamborno”, composto da pensionati dai 70 anni in su, si è messo al lavoro per sistemare il parco giochi comunale che si trova vicino al cimitero.

In particolare, il gruppo si è concentrato sulla realizzazione di nuove panche-tavolo, che sostituissero quello rovinate dal tempo presenti nel parco. Il legno utilizzato proviene dal Consorzio Forestale Pizzo Camino (di cui Piancogno fa parte): è quello recuperato dagli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia del 2018.

L’Amministrazione comunale, dal canto suo, ha contribuito mettendo a disposizione del gruppo gli strumenti necessari per terminare il lavoro. A beneficiare delle nuove panche, i bambini del paese e le loro famiglie, che ringraziano i pensionati del gruppo, che già in passato si erano messi all’opera per sistemare un altro parco a Piamborno.

Share This