I carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme nella tarda serata di mercoledì, a seguito di diverse segnalazioni pervenute al 112, sono intervenuti in un bar di Piancogno, dove era stata segnalata la presenza di un extracomunitario che stava infastidendo i clienti del locale.

Nello specifico l’uomo, ubriaco, aveva al guinzaglio un cane pitbull, di proprietà di suo cugino, che ha aizzato più di una volta contro i presenti.

I militari hanno identificato l’uomo: un 33enne marocchino, in regola con il permesso di soggiorno, che, anche alla presenza dei due Carabinieri, ha continuato a inveire contro il titolare del bar e gli altri giovani presenti nel locale, fino ad arrivare a spintonare gli uomini in divisa con l’intento di sottrarsi al loro controllo.

Sul posto è dovuta così intervenire una seconda pattuglia e la situazione è stata riportata alla normalità. Il pregiudicato è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Share This