Dopo quarant’anni la sala consiliare di Piancogno si è rifatta il look. Sabato è avvenuta l’inaugurazione dei lavori di riqualificazione, che hanno reso la sala più moderna ed adatta anche alle esigenze richieste dagli ultimi mesi. Con un investimento di quasi 100mila euro, oltre ai lavori di sistemazione è stato anche rifatto l’impianto audio e video, che ora consente anche di realizzazione videoconferenze in streaming, funzione molto utile di questi tempi sia per l’Amministrazione Comunale ma anche per le associazioni del paese che ne faranno richiesta.

Dei quasi 100mila euro impiegati, 80mila sono serviti per i lavori, 12mila per le strumentazioni tecnologiche e 5mila per l’arredamento. A proposito di quest’ultimo, il Comune ha chiesto a Davide Tedeschi, artista camuno, di realizzare tre affreschi che potessero abbellire la rinnovata sala.

Tedeschi ha così deciso di proporre tre opere che hanno in comune il tema dell’acqua, elemento che ben rappresenta tutte le frazioni di Piancogno ed indica un bene di tutti, dipingendo le fontane più importanti di Cogno, Piamborno e dell’Annunciata. I lavori, iniziati nell’ottobre dell’anno scorso, si sono allungati causa lockdown e conclusi a luglio.

[Foto da pagina Facebook di Richini Impianti]

Share This