A pochi giorni dal crollo di una porzione di muro a secco lungo via Vigne, nei pressi dell'”Oasi del Beato”, il Comune di Piancogno si è messo subito al lavoro per ripristinare il transito sul tratto. Con un’ordinanza, intanto, Francesco Sangalli, sindaco del paese, ha chiuso la strada.

Il crollo è avvenuto sabato mattina, intorno alle ore 09:30: ad accorgersene per primo un residente della zona che, accertatosi che in quel momento non stessero passando persone, ha quindi avvertito il Municipio, che ha mandato sul posto i tecnici ed i geologi.

Da lunedì mattina sono così iniziati i lavori di rimozione del materiale franato, a cui seguiranno quelli di ripristino del muro. Alla base del crollo potrebbero esserci le precipitazioni della settimana scorsa: già ad ottobre la stessa via fu interessata da un altro crollo parziale del muro di contenimento di un terreno privato.

[Foto da Montagne&Paesi]

Share This