Il Lago d’Iseo, tira un sospiro di sollievo, per merito dell’insolita ondata di maltempo in corso in queste settimane.

 

A rischio siccità solo un mese fa, il Sebino è arrivato in questi giorni, grazie alle abbondanti piogge e nevicate del periodo, a un livello in linea con la media dei mesi primaverili. Domenica 5 maggio, infatti, era a + 91 centimetri sullo zero idrometrico, quando il limite massimo è di 110 centimetri. Il Consorzio dell’Oglio manterrà l’invaso pieno fino al periodo estivo, quando l’acqua servirà per usi irrigui.

Share This