Il comprensorio Pontedilegno-Tonale ed in particolare il Passo Tonale è stato individuato da Pirelli quale località ideale per i test invernali dei propri pneumatici

Lla prima sessione di sperimentazione ha preso il via nel corso di questo inverno presso l’aviosuperficie che si trova sul versante trentino del Passo, a 1.900 metri di quota.

I risultati sono stati soddisfacenti, l’azienda leader mondiale nella produzione di pneumatici per auto premium e prestige ha confermato che l’aviosuperficie del Tonale è sufficientemente ampia e posizionata ad una quota che garantisce condizioni meteorologiche favorevoli per questo tipo di prove.

Pirelli si è aggiudicata la sub-concessione dell’aviosuperficie per quattro anni, pertanto si tratterrà fino al 2021.

“Qui possiamo condurre i test sperimentali a seguito del lavoro dei nostri reparti di ricerca e sviluppo, possiamo effettuare prove tecniche su superfici innevate e ghiacciate ma anche corsi di guida sicura in condizioni di bassa aderenza ed attività sul campo in collaborazione con riviste del settore automotive” ha dichiarato Andrea Vergani, responsabile testing di Pirelli Tyre.

“Siamo molto felici della presenza di Pirelli qui da noi- commenta Michele Bertolini, consigliere delegato del Consorzio Pontedilegno-Tonale- e ci auguriamo che questo possa essere l’inizio di una collaborazione continuativa che ci piacerebbe estendere anche ai settori del marketing e dell’incentive”.

Share This